Humans in motion

Storie di passeggeri in transito

  • Chiara Alberini

Cosa pensavo di St Andrews nel 2014

Oggi stavo ripulendo delle vecchie cartelline su Dropbox e mi sono imbattuta in una serie di cose che avevo scritto a tempo perso e che non sono mai arrivate sul blog. Ultimamente mi sembrava di aver fatto dei grossi progressi nella scrittura, ma leggendo le mie parole di sei anni fa mi devo ricredere. Ho ritrovato un sacco di pensieri e osservazioni che mi hanno fatto sorridere, oltre ad essere abbastanza ben scritti. Mi fa piacere guardare ad una giovane me stessa non troppo diversa da ora e con lo stesso senso dell'umorismo. Visto che questi testi non hanno mai visto la luce ma se lo meritano, ho deciso di pubblicarli ogni tanto.


Questo è un piccolo pezzo che avevo scritto all'inizio della mia attività, Corrige Lab. Da pochi mesi mi ero licenziata dal mio vecchio lavoro e avevo aperto la Partita Iva. Negli stessi mesi mi sono trasferita a Tel Aviv, dove Attilio viveva già dall'anno prima. Subito dopo, però, avevamo dovuto passare qualche tempo a St Andrews per alcuni impegni di lavoro. Era il maggio del 2014 e io non avevo apprezzato il cambiamento da Israele alla Scozia.


In cosa consiste il mio lavoro? A volte è una domanda che faccio anche a me stessa. Io sono una freelance e in sostanza mi occupo di servizi editoriali che vanno dalla correzione di bozze alle traduzioni. Ho creato un sito internet che serve da vetrina e in questo modo mi faccio un po’ di pubblicità. Il mio è un lavoro portatile che ho creato ad hoc per avere la possibilità di spostarmi più facilmente.

La mia è una tipica giornata da ufficio, inizio alle 9 che in Italia sono le 10, e procedo dritta fino alle 6, magari con una pausa per mangiare. Cerco sempre di tenere un ritmo "civile", di modo da non dover trovarmi a lavorare di notte e nei weekend, cosa che odio. Come in ufficio mando mail, faccio telefonate, compilo preventivi. La differenza è che faccio tutto questo, spesso e volentieri, dai posti più strani.

Da quando sono qui a St. Andrews, come diceva il mio amico Adrian ieri sera a cena, "outside of nowhere", ho avuto un bel po’ di problemi. Questo è un paesino di campagna ma con un università enorme. Gli studenti hanno i dormitori, ma per quelli che si trasferiscono qui per qualche mese affittare un posto letto è un’impresa. A noi è capitata una casa che sembra tanto l’Overlook Hotel di "Shining". Si può ascrivere al tipico stile architettonico dello “stalinismo scozzese”, cioè casette a punta tutte uguali e grigie che si susseguono a perdita d’occhio. Nelle mail del padrone di casa, precedenti al trasferimento, è stata ripetutamente chiamata cottage. Voglio fargli causa per pubblicità ingannevole.

L’abitazione in questione si trova a 40 minuti a piedi dal centro cittadino, il davanti si affaccia su una zona residenziale sempre deserta, il retro si affaccia su verdi campi erbosi. Si tratta del perfetto setting per un omicida psicopatico: quell’ambigua via di mezzo tra il luogo ameno dove la Signora Fletcher scrive i suoi libri e il posto inquietante dove un pazzo può inseguirti con una sega elettrica su per le scale. Home sweet home. All’Overlook Hotel, disgraziatamente non c’è internet e ho dovuto trovare una soluzione per poter lavorare. La gentilissima Audrey, segretaria amministrativa, factotum e fatina del Dipartimento di Storia Medievale, mi ha proposto di occupare una stanzetta nell’edificio, che data la fine dei corsi estivi era inutilizzata. Ben presto quella stanza è diventata il mio ufficio e lavoro alacremente da lì. A volte, quando non ho lavoro, però, ne approfitto per mettermi in pari con "Orange is the New Black", pregando che non entri nessuno.

La mia nuova sede si trova tra gli studi di due storici medievali di fama mondiale. Alla mattina mi salutano cordialmente, probabilmente domandandosi chi diavolo io sia.


#StAndrews #Scozia #RegnoUnito


Casa di amici ad Anstruther, affacciata sul Firth of Forth

60 views1 comment
 

Piacere di conoscerti. Seguimi anche sui social!

 

©2019 by Chiara Alberini. Proudly created with Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now