Humans in motion

Storie di passeggeri in transito

  • Chiara Alberini

Affetti stabili oltre i confini nazionali

La storia di Matteo e Isabel


Matteo, neolaureato in Lingue per il turismo di Mantova e Isabel, studentessa di Alicante, si sono conosciuti tramite un’App per gli scambi linguistici. Dopo qualche tempo si sono visti dal vivo ad Alicante. Dopo un inizio cauto, la loro storia ha preso il largo e ora, dopo tre anni e innumerevoli viaggi tra la Spagna e l’Italia, stanno ancora insieme e devono affrontare la lontananza che gli ultimi mesi hanno reso ancora più difficile da sopportare.

Le relazioni a distanza richiedono molta pazienza e organizzazione, soprattutto quando, come Matteo e Isabel, si è studenti e i fondi per viaggiare non sono molti.

Matteo ha sfruttato ogni opportunità per andare in Spagna ma il destino pare non aver mai giocato a loro favore. Un’estate lui è riuscito a trovare uno stage proprio ad Alicante, ma poco dopo il suo arrivo, Isabel ha dovuto trasferirsi a Maiorca a causa del lavoro del padre. Dopo qualche tempo Matteo ha trovato un lavoro di qualche mese a Maiorca ma, ad un paio di settimane dal suo arrivo, la famiglia di lei ha dovuto rientrare ad Alicante. Una bella dose di sfortuna non ha scoraggiato Matteo e Isabel che continuano, in barba alla sorte, a vedersi non appena possono.

A marzo era tutto pronto per la Laurea di Matteo. Ha impiegato un anno a scrivere la tesi e ha dovuto darsi da fare per riuscire a rispettare le scadenze. Isabel sarebbe dovuta arrivare proprio in questa occasione e restare in Italia per due settimane. Si può solo immaginare la trepidazione con cui entrambi stavano aspettando questo momento: oltre alla felicità di poter stare insieme, per Matteo c’era la chiusura del capitolo dell’università e l’inizio della carriera lavorativa.

Ricordo con uno sfarfallio allo stomaco quello stesso periodo per me, quasi dieci anni fa, quando dopo un anno passato nella soffitta della Biblioteca Civica di Verona a respirare la polvere dei vecchi giornali, ho concluso la mia tesi e Attilio è tornato in macchina dai Paesi Baschi dove studiava per assistere alla mia discussione.

Purtroppo per Matteo le cose non sono andate come da programma. L’arrivo del virus ha rovinato sia la discussione della tesi, sia le due settimane di vacanza con Isabel.

Come molti altri studenti, si è laureato da casa, facendo la discussione durante una videocall. Una vera delusione dopo aver messo tanto impegno nella scrittura della tesi. Chiunque sia passato da questo "purgatorio" sa con quanta anticipazione si aspetta quel giorno. A peggiorare la situazione anche il volo di Isabel è stato cancellato.

Non si sa quando si potranno rivedere. Quando ho intervistato Matteo, un paio di settimane fa, le frontiere erano ancora chiuse, ora si stanno riaprendo timidamente ma i voli e i viaggi in generale sembrano ancora molto complicati e non troppo sicuri. Isabel intanto ha comprato dei nuovi biglietti per agosto, incrociando le dita.

La pandemia di Covid19 ha gettato un’ombra su tutte le relazioni a distanza. Mai si sarebbe immaginato che l’intero mondo avrebbe potuto chiudere le frontiere così, di colpo. Benchè ci siano situazioni più gravi e il numero di morti per questo virus ci faccia mettere le cose in prospettiva, questo momento storico ha lasciato una grande incertezza in tutti coloro che hanno basato la loro vita sulle compagnie aeree low cost. Saranno in un futuro sostenibili queste relazioni tra coppie a distanza? Quanto è alto il tributo sentimentale da versare se una situazione del genere si dovesse verificare di nuovo?

Chi vive in questa situazione si confonde ingiustamente con chi viaggia per turismo, mi dice Matteo con amarezza, e l’esistenza delle relazioni a distanza non viene mai considerata da chi decide i protocolli di sicurezza. È ancora più dura da accettare ora che le famiglie divise dai confini regionali si possono riabbracciare. Vedere il ritorno alla normalità di tutti gli altri, fa sentire ancora più soli chi non sa ancora quando potrà rivedere i propri "affetti stabili".

#humansinmotion #Spagna #Alicante #Maiorca


Matteo e Isabel

 

Piacere di conoscerti. Seguimi anche sui social!

 

©2019 by Chiara Alberini. Proudly created with Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now